ilMioDono

TEMPO LIBERO/LABORATORIO

Dettagli iniziativa TEMPO LIBERO/LABORATORIO

A Villa Alba vengono realizzati laboratori inclusivi di vario tipo che permettono alla persona con disabilità di esprimersi in differenti modi, all’interno e all’esterno di Villa Alba.

Gli operatori e i volontari organizzano varie esperienze:

  • laboratori artistici (stoffa, sughero, vetro, legno, carta..)
  • esperienze musicali (canto, ballo, laboratori con diversi strumenti..)
  • laboratori di stimolazione sensoriale (saponette fai da te, letture sensoriali, tecnologie..)
  • laboratori di cucina (dolce, salata, piatti tipici, cucina internazionale..)
  • laboratori corpo e movimento (avvicinamento animale, laboratori benessere, pesca sportiva..)

Le esperienze sopra citate richiedono diversi materiali e il coinvolgimento di professionisti per strutturare e realizzare i laboratori.

Oltre ai laboratori realizzati in sede, vengono proposte uscite nel territorio che richiedono l’utilizzo di pulmini e della relativa attrezzatura necessaria per il trasporto di persone con disabilità, operatori e volontari. Queste gite inclusive giornaliere permettono di raggiungere differenti mete sia in Veneto che in Friuli Venezia Giulia (laghi, montagna, mare, centro città, parchi ecc..).

Fai un gesto semplice dona adesso

  • 100€
  • 50€
  • 20€

Guarda le altre iniziative di

TRA PALCO E REALTA': Laboratorio teatrale

Tra palco e realtà " èun laboratorio teatrale gestito da un regista ed uno staff di operatori e studenti di scuole superiori volontari del territorio, Un'esperienza che dura ormai da 5 anni e che consente a 12 ragazzi portatori di varie forme di disabilità, di vivere una importante esperienza di espressività, affinando strumenti di comunicazione e di espressione della personalità che concretamente permettono di andare …. oltre competenze ed abilità "differenti". Si svolge quindicinalmente il sabato pomeriggio a Oderzo presso la palestra "Casa Pio Moro".

Scopri di più

TEMPO LIBERO: Uscite domenicali

E' l'esperienza "storica" dell'associazione avviata già dal 2000 di animazione del per persone con disabilità dei Comuni dell'opitergino mottense. L'assoc. infatti e' costantemente impegnata in tutti quei progetti e iniziative che favoriscono l'integrazione sociale e la cultura del rispetto del "DIVERSO". L'obiettivo è fornire supporto nel contesto familiare, ma soprattutto migliorare la qualità del tempo libero dei ragazzi in difficoltà coinvolti, al di fuori del contesto familiare e degli impegni settimanalinei servizi. Si svolge con uscite nel fine settimana, con uscite quindicinali che vengono programmate semestralmente; coinvolge 20 destinatari disabili prevalentemente gravi e gravissimi, con l'accompagnamento di operatori e volontari.

Scopri di più

VACANZE INSIEME

VACANZE INSIEME è una delle attività storiche dell'associazione di volontariato "OLTRE L'INDIFFERENZA", che coinvolge 25-30 persone disabili prevalentemente gravi, residenti nei Comuni dell'opitergino Mottense, in un soggiorno estivo al mare di una o due settimane in agosto, quando gli altri servizi territoriali dedicati sono chiusi. L'iniziativa che anche lo scorso anno ha avuto un ottima riuscita, ha costi considerevoli sia per il periodo scelto (che però risponde ad esigenze precise delle famiglie che come detto si ritrovano a totale carico i familiari disabili nel mese di agosto), che per l'alto rapporto operatore-volontario/persona disabile per l'elevato numero di gravi nel gruppo. 6-13 agosto e 13-20 agosto 2016 - villaggio San Francesco a Caorle (VE)

Scopri di più

VACANZE INSIEME

Ogni anno, dal 1998, l’ Associazione Oltre l’Indifferenza organizza soggiorni estivi e invernali in diverse località sia marittime che alpine. Le vacanze, completamente inclusive ed accessibili grazie alle strutture scelte, vengono programmate nei periodi di chiusura dei centri diurni e dei Ceod frequentati infrasettimanalmente dalle persone con disabilità; questa scelta permette ai ragazzi di non perdere la frequenza ai centri e alle famiglie di avere maggior opportunità e sollievo. I soggiorni hanno costi elevati, dovuti alla pensione completa in struttura e all’alto rapporto fra operatori e partecipanti (1 operatore ogni 2 partecipanti) ma sono, tuttavia, molto gettonati perché offrono alla persona con disabilità possibilità di relax, autonomia dal contesto familiare e divertimento con il gruppo.

Scopri di più