SCREENING ECG NELLE SCUOLE INFANTILI E PRIMARIE PER LA PREVENZIONE DELLA MORTE IMPROVVISA

Dettagli iniziativa SCREENING ECG NELLE SCUOLE INFANTILI E PRIMARIE PER LA PREVENZIONE DELLA MORTE IMPROVVISA

La morte cardiaca improvvisa è definita come una morte inattesa per cause cardiache; si verifica con o senza la presenza di sintomi; è causata da malattie aritmogene, spesso di natura genetica. Queste possono essere sottoposte ad un'accurata opera di prevenzione attraverso un semplice ECG. I risultati delle campagne di screening condotte finora dimostrano che, quando si riscontra un'anomalia nel tracciato, anche a rischio di morte improvvisa, spesso questa condizione è vissuta dalla famiglia in modo inconsapevole, non esistendo al momento una obbligatorietà dell'indagine medica, soprattutto in età prescolare. L'obiettivo del programma è quindi quello di attuare una capillare opera di prevenzione nella popolazione in età pediatrica, per evidenziare eventuali anomalie nel tracciato ECG.

Fai un gesto semplice dona adesso

  • 20€
  • 50€
  • 100€

Guarda le altre iniziative

Beat the Beat

Il gruppo di ricerca del Dipartimento di Biologia Molecolare Umana dell’Università degli Studi di Padova sta sperimentando in laboratorio un farmaco in grado di bloccare i meccaniscmi responsabili della cardiomiopatia aritmogena, una delle principali cause di morte improvvisa nei giovani, una patologia di origine genetica, progressiva, al momento incurabile e il più delle volte subdola, in quanto asintomatica. La Stella di Lorenzo APS sostiene attraverso "Beat the Beat" la ricerca scientifica condotta dal Dipartimento di Biologia dell'Universià degli Studi di Padova.

Scopri di più