ilMioDono

Bericando

Dettagli iniziativa Bericando

Bericando è un progetto di cicloturismo incentrato sulla ciclovia della Riviera Berica i cui obiettivi sono:

  • permettere alle famiglie, ai gruppi o ai singoli che abbiano in carico una persona autistica, o con altri tipi di disabilità, di poter godere di un'esperienza di viaggio in modo piacevole, sicuro e assistito
  • promuovere il patrimonio storico-artistico, naturale e culturale del territorio vicentino, a partire dalle risorse locali esistenti immerse nello scenario dei Colli Berici
  • favorire l'inserimento delle persone con disabilità in tutti gli ambiti, da quello turistico a quello lavorativo.

Aiutaci a raccogliere i fondi necessari per l'acquisto delle biciclette speciali per permettere a tutti di poter godere di un tempo libero senza ostacoli o difficoltà. Mancano ancora € 30.000!

Fai un gesto semplice dona adesso

  • 10€
  • 25€
  • 50€

Guarda le altre iniziative di

PIEDI PER TERRA

Il progetto Piedi per terra è una proposta di laboratorio con finalità terapeutico-riabilitativa e di formazione al lavoro , finalizzato all' inclusione sociale delle persone disabili attraverso la cura e il mantenimento di un orto . La disponibilità di un ampio terreno collocato vicino al contesto urbano, ha reso possibile la progettazione di un percorso che, seguendo il modello dell' Horticoltural Therapy , renda possibile l'inclusione sociale. Il progetto mira ad accrescere nelle persone coinvolte: autostima, self-efficacy , coscienza di sé e permette di sperimentare e acquisire una maggiore autonomia. Il tuo aiuto contribuirà ad acquistare una serra professionale e degli appositi banchi da lavoro studiati per permettere alle persone in carrozzina di svolgere l'attività orticola.

Scopri di più

ASCENSORE PER POLIAMBULATORIO CORDELLINA DI PRIMAVERA 85

P rimavera '85 opera nel vicentino perseguendo l'integrazione sociale dei cittadini attraverso la gestione di servizi socio-sanitari, educativi e formativi. Primavera '85, sempre attenta al benessere e alla qualità di vita dei suoi ospiti, ha deciso di attivare e aprire un poliambulatorio medico grazie all'aiuto di alcuni medici specialisti in diverse branchie della medicina( volontari o in pensione). Il bisogno nasce dal fatto che molti dei nostri utenti non hanno un linguaggio verbale sufficiente ad esprimere il loro stato di malessere provocato dalle più disparate patologie. L'idea è di mettere questi medici nelle condizioni spaziali e temporali per poter fare una diagnosi il più possibile accurata. Per fare ciò, questi professionisti saranno affiancati da nostri collaboratori quali educatori professionali , psicologi, fisioterapista e logopedista. Il tutto sarà possibile grazie ad una ampio spazio datoci in comodato d'uso da una famiglia di benefattori. Purtroppo il poliambulatorio si situa al primo piano e lo stabile non è dotato di ascensore e la larghezza delle scale non consente l'installazione di un monta scale. L'unica soluzione trovata per superare le barriere architettoniche è un ascensore esterno che consentirebbe l'accesso attraverso un'ampia terrazza. Aiutaci ad aprire il nostro poliambulatorio, fai una donazione per l'installazione dell'ascensore.

Scopri di più