Associazione Volontari per l'Assistenza dei Pazienti Oncologici Mestre

Associazione Volontari per l'Assistenza dei Pazienti Oncologici Mestre

Dettagli Organizzazione

AVAPO Mestre (Associazione Volontari Assistenza Pazienti Oncologici), è una associazione di volontariato fondata il 27 settembre 1991, la cui mission è l'aiuto, sotto qualsiasi forma, degli ammalati di tumore e dei loro familiari, in tutte le fasi di malattia, con interventi volti al miglioramento della qualita' di vita di tutto il nucleo familiare.
AVAPO MESTRE ONLUS

Sostieni le iniziative in corso

COMPAGNI DI VIAGGIO

L’obiettivo di questo progetto è di garantire l’accompagnamento di un paziente oncologico alla struttura sanitaria cui deve accedere per visite, cure od esami aiutandolo a superare le difficoltà connesse con l’impossibilità per svariate ragioni, di utilizzare i mezzi pubblici. Usufruire di questo servizio consente al malato di sentirsi accolto da una persona Qualora la persona presenti difficoltà di deambulazione, ma riesca a raggiungere autonomamente il piano terra della propria abitazione, il servizio viene effettuato utilizzando autoveicoli attrezzati di proprietà dell’Associazione. E’ un servizio completamente gratuito che viene effettuato da volontari adeguatamente formati, disponibili ad ascoltare, chiacchierare con la persona accompagnata contribuendo al tempo stesso, di alleviare le incombenze dei familiari che, in questo modo, evitano di dover ricorrere a permessi lavorativi o ferie.

Scopri di più

SONO QUI PER TE: servizio psicologico

La malattia oncologica non interessa solo il corpo, ma ha un forte impatto psicologico, sociale ed esistenziale sulla persona che ne è colpita Questo evento inatteso e destabilizzante può venir vissuto come un’esperienza che condiziona in modo pesante la qualità di vita del paziente e di chi gli vive accanto. Con il progetto “ SONO QUI PER TE ” AVAPO Mestre desidera offrire a coloro che vivono l’esperienza della malattia oncologica e ai familiari uno spazio di accoglienza e di ascolto supportandoli nell’affrontare questa fase della loro vita. La finalità degli interventi di supporto psicologico è di contenere e ridurre alcune problematiche quali ansia, depressione e altri problemi di adattamento alla malattia aiutando il paziente ed i familiari ad affrontare i momenti più difficili e ad instaurare una comunicazione più aperta con l’equipe curante. I familiari saranno inoltre aiutati nel sostenere in modo efficace la persona malata lungo tutte le fasi della malattia. Il servizio di supporto psicologico è completamente gratuito e viene protratto nel tempo in base alle necessità individuali. Tutti i servizi di Avapo Mestre sono sempre e solo gratuiti.

Scopri di più

SI PUO’ FARE: la vita in casa di fronte ad una diagnosi di inguaribilità

Uno dei principali servizi offerti da AVAPO Mestre è relativo all’assistenza domiciliare dei pazienti oncologici tramite interventi coordinati garantiti da professionisti (medici, infermieri, psicologhe, operatrici socio-sanitarie) e volontari che si pongono a fianco della famiglia e la sostengono nel poter assistere a casa un proprio caro, anche nelle ultime fasi di vita. L’attività si svolge 7 gg su 7 e prevede interventi sanitari specifici per il controllo dei sintomi, sostegni di tipo psicologico, aiuto nell’accudire il malato in progressiva perdita di autonomia, consegna domiciliare di farmaci e ausili sanitari (letti sanitari, carrozzine, comode, ecc.), presenza umana accanto al malato e alla famiglia. Tutti i servizi di Avapo Mestre sono sempre e solo gratuiti.

Scopri di più

UN NUOVO AUTOMEZZO PER AVAPO MESTRE

Avapo Mestre garantisce l’accompagnamento di un paziente oncologico alla struttura sanitaria cui deve accedere per visite, cure ed esami. A causa delle tantissime richieste di questo servizio, si è resa necessaria la sostituzione di uno dei nostri mezzi attrezzati. Un servizio indispensabile e molto richiesto che ha impegnato 10 volontari nel 2021 per un totale di 1398 accompagnamenti. Il mezzo che dobbiamo acquistare è di tipologia Fiat Qubo o Doblò, Dacia Dokker, Renault Kangoo che, una volta attrezzato con pedana sollevatrice nel portellone posteriore, viene a costare indicativamente 33.000 euro. L’allestimento comprende anche uno o due posti nella parte posteriore dove può prendere posto il familiare accompagnatore. Pensate a quando trasportiamo bambini affetti da patologia oncologica che vengono sempre accompagnati da entrambi i genitori. E’ un servizio completamente gratuito che viene effettuato da volontari adeguatamente formati, disponibili ad ascoltare, chiacchierare con la persona accompagnata contribuendo al tempo stesso, di alleviare le incombenze dei familiari che, in questo modo, evitano di dover ricorrere a permessi lavorativi o ferie.

Scopri di più

News

{{ elemento.propertyMap['jcr:title'] }}.

Leggi tutto