ilMioDono

Conosco il mio Diabete

Dettagli iniziativa Conosco il mio Diabete

L'Associazione Diabetici Verona e l'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, propongono il progetto "Conosco il mio diabete" dedicato a tutte le persone che desiderano conoscere meglio gli effetti dell'attività fisica nel trattamento del diabete, ottenendo dal movimento il massimo beneficio. Le camminate si svolgeranno bisettimanalmente presso il percorso della salute di S. Zeno, a partire dal 1° marzo e fino al 15 giugno p.v.. Si chiede un contributo per sopportare le spese di gestione del progetto e gestione di ricerca medica/scientifica.

Fai un gesto semplice dona adesso

  • 10€
  • 20€
  • 30€

Guarda le altre iniziative di

14000 Passi per combattere il Diabete

Ogni anno a Veronasisvolge la manifestazione"14000 passi per combattere il diabete", una manifestazione nata per promuovere l'uso della attività fisica, come strumento di prevenzione e terapia del diabete di tipo 2. Partenza da Corte Molon sul lungadige Attiraglio. Saranno predisposti due percorsi di 6 e 12 Km praticabili a passo libero da pazienti diabetici ma anche dai loro familiari ed amici . L'iniziativa sarà resa possibile dal contributo volontaristico del personale della nostra struttura e delle istituzioni che vi collaborano, ma dovremo sostenere alcune spese legate ai costi per la divulgazione dell'evento. Vi preghiamo di contribuirvi con le modalità che vi sono possibili.

Scopri di più

"Salute e Alimentazione"

L'Associazione Diabetici Verona ha allargato il suo raggio di intervento nel campo della prevenzione e sensibilizzazione con l'iniziativa "Salute e Alimentazione" , aderendo al progetto del Centro Servizi Volontariato "Volo tra i banchi". I banchi sono quelli di scuola e l'iniziativa è indirizzata proprio alla fascia più giovane della popolazione, a bambini e ragazzi, attraverso percorsi di psicoeducazione alimentare che valorizzino il ruolo dell'alimentazione nel mantenimento di una condizione di buona salute, quale stato di benessere fisico e mentale. Il progetto ha scelto come beneficiari alunni delle scuole primarie (6-10 anni) di Verona e provincia.

Scopri di più