ilMioDono

Di.A.Psi. Onlus Vercelli

Di.A.Psi. Onlus Vercelli

Dettagli Organizzazione

Diapsi Piemonte nasce a Torino nel 1988 su iniziativa di alcune famiglie per far fronte al dramma della malattia mentale ed ai grossi problemi ad essa connessi. La sezione distaccata di Vercelli e' attiva da circa dieci anni. Nel 2008 si e' costituita come associazione autonoma adottando la dicitura Associazione di Volontariato per la Promozione della Salute Mentale, proprio per sottolineare la filosofia di intervento, che dedica poca attenzione agli aspetti legati al concetto di malattia, dando invece grande enfasi verso la promozione del benessere. L'associazione si dedica da molti anni al tema della salute mentale con vari progetti ed attivita' per gli utenti del servizio psichiatrico ed i loro familiari.

DIAPSI Vercelli Onlus

Sostieni le iniziative in corso

COFFEEBAG LAB - Percorsi di accompagnamento al lavoro

CoffeeBag Lab è un laboratorio artigianale che trasforma i sacchetti del caffè usati in borse e accessori moda. Il concetto è quello di dare nuova vita a ciò che sembra non servire più: da un lato i sacchi del caffè che finirebbero nell'indifferenziata, dall'altro le persone che vivono un forte disagio psichico e che spesso sono considerate inutili dalla società, oltre che da loro stesse. L'obiettivo è la preparazione al mondo del lavoro; riteniamo che una persona sia tale quando le è data la possibilità di sperimentarsi all'interno di diversi ruoli sociali. Le persone sono inserite nel laboratorio al fine di rafforzare le proprie capacità e svilupparne di nuove. Si vuole dimostrare che tutto può sempre trovare una nuova strada!

Scopri di più

Brein - Percorsi di accompagnamento al lavoro

BREIN è un laboratorio di sartoria dove vengono impiegate persone affette da un disagio di tipo psichico; sorge nel cuore di Vercelli, nel loggiato di San Pietro Martire, all’interno della struttura dell’antico Ospedale Maggiore Sant’Andrea. Il nome Brein ricorda un groviglio come quello che proviamo, quando nella testa abbiamo tanti pensieri. Questo groviglio ricorda un cervello. All’interno del laboratorio le persone, impegnate nei percorsi riabilitativi, si sperimentano in diverse mansioni: taglio dei modelli, attività di cucito, confezionamento, creazione di complementi di arredo e oggettistica per la casa. L’obiettivo è la preparazione al mondo del lavoro delle persone inserite, offrendo loro la possibilità di sperimentarsi in di diversi ruoli sociali e rafforzando le loro capacità. I materiali utilizzati sono spesso di recupero: sacchetti del caffè, banner pubblicitari, oggetti che altrimenti finirebbero nell’indifferenziato . Il fine è quello di dimostrare come tutto possa trovare una nuova strada.

Scopri di più

Notizie

{{ elemento.propertyMap['jcr:title'] }}.

Leggi tutto