ilMioDono

Inclusione sociale e accesso a servizi di salute per donne e bambini vulnerabili

Dettagli iniziativa Inclusione sociale e accesso a servizi di salute per donne e bambini vulnerabili

In Libano, con 1 milione di rifugiati siriani, donne e bambini sono molto vulnerabili. Nell' area di Bourj Hammoud, a Beirut, i minori non vanno a scuola e entrano nelle baby gang del racket della droga. Le donne, discriminate nell'accesso all'educazione e al mercato del lavoro e senza servizi sanitari, hanno gravi problemi di salute La violenza verso donne e bambini è molto diffusa tra i rifugiati. Il progetto ha creato un Community Center che offre: corsi d'alfabetizzazione, inglese e computer life skills per donne vulnerabili; un laboratorio tessile-artigianale e formazione professionale per permettere alle donne di essere auto-sufficienti; attività ricreative e scolastiche per bambini e ragazzi vulnerabili; servizi di salute primaria con azioni per donne e bambini vittime di violenza.

Fai un gesto semplice dona adesso

  • 25€
  • 20€
  • 30€

Guarda le altre iniziative di

Biblioteca e Internet point per ragazze e bambine

Ogni anno, in India, 4 milioni di giovani adolescenti diventano madri e con il loro abbandono scolastico il Paese perde 383 miliardi di dollari di reddito potenziale. Oggi, nello slum di Calcutta c'è un luogo di istruzione e tutela. La biblioteca e Internet point Gyan Azhar Library , è frequentata da circa 1000 ragazze e bambine.Qui, in un luogo, tranquillo e sicuro, usufruiscono di libri, giochi, strumenti educativi, audiovisivi e computer. Qui si incontrano, leggono e studiano dopo le ore scolastiche, hanno nuove opportunità di conoscersi, di scambiarsi idee ed esperienze, di scoprire il mondo al di fuori del loro ristretto ambiente di vita. Due ragazze che si sono diplomate grazie al progetto AIDOS "Fondo per il diritto allo studio " sono coinvolte nella gestione della biblioteca.

Scopri di più

Centro Salute per le Donne Burkina Faso

Puoi aiutarci aprevenire la mortalità materna e le mutilazioni genitali femminili con il tuo contributo al Centro per la salute delle donne e la prevenzione delle mutilazioni genitali femminili ( MGF ) creato da AIDOS a Ouagadougou-Burkina Faso, nel 2005. Il Centro offre: servizi ginecologici, cure pre e post parto,contraccezione, prevenzione dell'Aids, dei tumori al collo dell'utero e alla mammella e delle MGF, subite ancora da oltre il 70% delle donne e consulenza psicologica per traumi dovuti alle MGF assistenza legalealle donne vittime di violenza e abusi domestici informazione e educazione sessuale per gli adolescenti in materia di salute sessuale e riproduttiva, MGF, prevenzione di malattie sessualmente trasmissibili, compreso l'Hiv/Aids e contraccezione.

Scopri di più

Diritto allo studio di bambine e ragazze dello slum di Kolkata

3 65 euro l'anno possono dare ad una bambina un futuro diverso! Ogni anno, in India, 4 milioni di bambine diventano madri appena adolescenti e con il loro abbandono scolastico il paese perde 383 miliardi di dollari di reddito potenziale. Il progetto, nato nel 1995, favorisce l'istruzione delle bimbe con: informazione e consulenza , incontri personalizzati per un percorso di crescita personale; sostegno alle famiglie per motivarle a far studiare le figlie; attività educati ve con il pagamento di tasse scolastiche, libri, divise e lezioni private; attività culturali e ricreative. Attualmente più di 100 bambine e ragazze possono studiare, alcune iscritte all'Università o al Master!

Scopri di più