ilMioDono

Ti tengo per mano

Dettagli iniziativa Ti tengo per mano

Il progetto " Ti tengo per mano" si propone di riuscire ad accompagnare con serenità l'individuo, costretto ad un trasferimento sanitario urgente, e la sua famiglia nell'affrontare problemi che spesso sembrano insormontabili. Creare un ambiente amichevole ed accogliente come se fossero "a casa, lontani da casa", è molto importante. Per questo motivo, abbiamo bisogno del tuo aiuto, per assicurare alle famiglie dei degenti, ospitalità e sostegno.

Fai un gesto semplice dona adesso

  • 10€
  • 9€
  • 8€

Guarda le altre iniziative di

Notre Maison

A sostegno dei progetti che portiamo avanti e che attualmente ci permettono di occuparci di 103 famiglie, si è reso indispensabile il nuovo progetto 'NOTRE MAISON'. Oltre alla ricerca di una sistemazione abitativa gratuita ed adeguata al caso/nucleo famigliare, è necessaria la creazione di un ambiente amichevole ed accogliente come se fossero 'a casa, lontani da casa'. Un'alloggio arredato al meglio permetterebbe di vivere questo periodo in maniera meno traumatica magari tenendo unito il nucleo con eventuali bimbi nel corso delle cure: avere una cucina per poter cucinare i propri pasti, un frigo, un tavolo, delle sedie, un letto in cui riposare, un comodino per i ns oggetti personali... tutto ciò che sembra un'ovvietà per la propria casa.

Scopri di più

Pediatria: amica dei bambini

Desideriamo migliorare i servizi e il confort all'interno dei reparti dipediatria . Per rendere ciò possibile quanto prima, necessitiamo di acquistare: 1 televisore per ogni camera della pediatria materiale di diverso genere che ci verrà indicato volta per volta dai medici del reparto Grazie al vostro contributo sono già stati consegnati n. 2 lettini per le visite.

Scopri di più

Non sei solo

Il progetto " Non sei solo " consiste in un gruppo di sostegno il cui obiettivo principale è quello di permettere alle famiglie di convivere con la malattia dei propri figli interpretandola come risorsa , come elemento positivo e di condivisione con altri genitori. Le famiglie hanno in comune esperienze di sofferenza ma sono consapevoli che la malattia può comunque trasmettere positività e voglia di ricominciare, di mettersi in gioco per migliorarsi e per migliorare la condizione dei propri figli e dei propri affetti.

Scopri di più

Galleria fotografica