ilMioDono

EMERGENZA HAITI

Dettagli iniziativa EMERGENZA HAITI

Una devastante tempesta tropicale si è abbattuta su Haiti il 3 ottobre, causando distruzione e vittime: inondazioni, piogge torrenziali e venti a 230 chilometri orari.

È la più grave emergenza di Haiti dopo il terremoto del 2010: fiumi in piena, acque stagnanti e cadaveri mettono a rischio gli abitanti, causando malattie contagiose come il colera.

Abbiamo attivato un progetto per la vaccinazione contro il colera per i bambini degli orfanotrofi di Haiti.

Fai un gesto semplice dona adesso

  • 20€
  • 100€

Guarda le altre iniziative di

Scuola professionale

<p Normal"span lang="it"Il Siem Reap è una città di piccole dimensioni, dove il 3,3% della popolazione si prostituisce, inoltre è presente un alto livello di povertà, analfabetismo, malnutrizione e mortalità infantile. L'obbiettivo del nostro progetto è finalizzato a migliorare lo standard di vita dei ragazzi e bambini, in modo da far si che si possa:/span/p p Normal"> Fornire agli studenti dei laboratori, strumenti tecnici e competenze teoriche adeguate aiutare gli studenti nelle lezioni pratiche e di laboratorio <p Normal"span lang="it"Favorire l'inserimento nel mondo del lavoro/span/p p Normal"> Contribuire al miglioramento del tenore di vita delle famiglie. Il progetto prevede diversi corsi di formazione da parrucchiera, sarta, elettricista e tecnico informatico. <p Normal"span lang="it" Per la durata del corso verranno garantiti pranzi e assistenza medica gratuita per tutti./span/p p Normal">

Scopri di più

Istruzione, lavoro e salute per la Cambogia

Le famiglie cambogiane medie hanno in genere 5 figli ma, poiché di solito solo il capo famiglia ha un lavoro saltuario spesso alcuni dei figli sono abbandonati al loro destino. Obiettivi del progetto sono: avviare un processo di scolarizzazione rivolto ai bimbi provenienti da famiglie disgregate, di età fra i 3 e i 10 anni, della città di Phnom Penh, istituire un ambulatorio attrezzato, attivare un sistema di sostentamento materiale ai bambini ospitati, attraverso una cucina garante di un pasto quotidiano. Riteniamo che l'istruzione rappresenti il primo passo da fare per l'attuazione di una attività generale di supporto che sia veramente capace di trasformare la popolazione cambogiana e creare uno sviluppo socio-culturale di tutti, partendo proprio dai bambini per arrivare alle famiglie.

Scopri di più

Galleria fotografica