ilMioDono

La mia casa è un museo

Dettagli iniziativa La mia casa è un museo

Combattere l’esclusione sociale e la deprivazione culturale di bambini e adolescenti è l’obiettivo del progetto La mia casa è un museo ideato dagli Amici del Museo Bagatti Valsecchi – in partnership con l’Associazione Luisa Berardi e il Comitato Quartieri Case Popolari Calvairate-Molise-Ponti – a favore di 50 bambini e ragazze delle case popolari della zona 4 di Milano.
L'ulteriore peggioramento dello stile di vita dei minori a causa delle restrizioni per il Covid 19, infatti, ha tolto loro la socialità del tempo scuola, e l’unica possibilità di accedere a stimoli culturali esterni e scoprire i luoghi dell’arte. Gli elevati livelli di povertà di questa comunità, costituita quasi esclusivamente da immigrati, si sommano infatti a diverse problematiche familiari e all’uso della tecnologia in chiave di isolamento.

Offriamo a 50 bambini della scuola primaria, mamme con bambini della scuola materna e adolescenti l’opportunità di avvicinarsi a un luogo magico come la casa museo Bagatti Valsecchi, uno scrigno denso di stimoli; attraverso percorsi dedicati che partono da temi della quotidianità come l'abbigliamento, il cibo, le cerimonie, intendiamo sollecitare bambini e adolescenti su tematiche interessanti che possano influire sui loro interessi e, di conseguenza, sui loro percorsi di studio e sulle possibilità di ingresso nel mercato del lavoro, elementi fondamentali per emergere dallo stato di povertà e isolamento in cui si trovano.

Fai un gesto semplice dona adesso

  • 20€
  • 50€
  • 100€

Galleria fotografica