ilMioDono

Sorrisi in Iraq

Dettagli iniziativa Sorrisi in Iraq

Emergenza Sorrisi è attiva in Iraq dal 2008, e ad oggi ha realizzato in loco 17 missioni chirurgiche e operato solo in questo paese 1443 bambini affetti da gravi malformazioni del volto, esiti di ustioni e  traumi di guerra. A febbraio del 2017 i nostri chirurghi torneranno a Nassiriya, per operare i bambini che sono ancora in attesa di ricevere un gesto di solidarietà. Per farlo abbiamo però bisogno del tuo aiuto: dona e condividi con i tuoi amici. Aiutaci a restituire sorrisi! 

Fai un gesto semplice dona adesso

  • 25€
  • 50€
  • 100€

Guarda le altre iniziative di

Emergenza Sorrisi in Siria

Crocevia tra Europa, Asia e Africa, civiltà millenaria e mediterranea, la Siria è tornata al centro del dibattito internazionale a causa di una guerra che si protrae da più di cinque anni. Un conflitto cominciato nella primavera del 2011 che si è trasformato col trascorrere dei mesi in una rivolta armata che ha destabilizzato l'intero Paese. In questo contesto che vede dall'iniziodella guerra più di 200mila morti, oltre 5 milioni di persone che hanno lasciato il Paese, e gran parte delle infrastrutture tra cui ospedali e scuole ridotte in macerie, l'organizzazione non governativa Emergenza Sorrisi si è recata a Damasco a novembre per operare i bambini che presentavano traumi di guerra e prestare soccorso alla popolazione così duramente provata, presso l'ospedale civile della città.

Scopri di più

Aiutiamo i bambini del Benin

Il Benin è uno dei paesi africani con il maggior numero di bambini affetti da malformazioni al volto ed esiti di ustioni , causate spesso da incidenti domestici per via delle condizioni precarie in cui vivono tante famiglie. Dal 2010 Emergenza Sorrisi è attiva in questo Paese e i medici volontari hanno già realizzato 10 missioni chirurgiche, operando centinaia di bambini. A marzo del 2017 torneremo di nuovo a Cotonou, dove decine di bambini sono già in lista di attesa per poter essere operati e tornare a una vita normale. Per farlo abbiamo bisogno anche del vostro aiuto: donate e condividete con i vostri amici, in questo modo permettere a tutti i bimbi ancora in attesa di avere finalmente una vita normale e dignitosa!

Scopri di più

Galleria fotografica