ilMioDono

Centri estivi 'Coraggio Padron Frodo, non posso portare l'anello per voi, ma posso portare voi'

Dettagli iniziativa Centri estivi 'Coraggio Padron Frodo, non posso portare l'anello per voi, ma posso portare voi'

Tutti i più grandi personaggi testimoniano come per ciascuno è decisivo avere qualcuno con cui stare, qualcuno con cui scoprire i propri talenti. Basti pensare a Dante e Virgilio, Bilbo e Gandalf, il Piccolo Principe e la volpe, Van Gogh e il fratello Theo; questi sono solo alcuni esempi di cosa significhi l'amicizia vera e non il semplice passare tempo insieme. Quest'estate la proposta che verrà fatta ai ragazzi dei centri estivi a Ferrara, Ostellato, M. Fiscaglia, Migliaro e Mesola sarà quella di sfruttare il proprio tempo libero per capire insieme come ciascuno è fatto. Il tema verrà ogni giorno affrontato a partire da racconti di personaggi che testimoniano come per essi è stato fondamentale questo 'stand by me'.

Fai un gesto semplice dona adesso

  • 5€
  • 20€
  • 50€

Guarda le altre iniziative di

Percorsi nelle scuole Legal Experience

Legalità e giustizia sono la stessa cosa? E' possibile vivere in modo legale e giusto? Queste le domande da cui parte il percorso nelle scuole "Legal experience". Il tentativo è promuovere la legalità intesa non come richiamo morale o teorico, ma come esperienza di bellezza e desiderio di giustizia. I moduli didattici si concentrano in due interventi a scuola diversificati per bambini delle elementari "Legal experience for kids", ragazzi delle scuole medie "Legal experience" e istituti superiori "Legal experience PRO". <p normal"=""spanLEGAL lesson: Percorso in aula/spanspanLa lezione introduttiva, /spanspansvolta in classe sotto forma di dialogo con i ragazzi a partire da video, testi ed esperienze, /spanspanriguarda la differenza tra legalità (intesa come rispetto delle regole) e giustizia./span/p p normal"=""> LEGAL experience: Testimonianza con concerto Il secondo momento è stato pensato con il Maestro Marcelo Cesena affinchè il percorso non rimanga teorico, ma si possa svolgere un'esperienza concreta di legalità e giustizia.

Scopri di più

Doposcuola VIVERE E NON VIVACCHIARE

Ogni giorno fare i compiti può diventare un'occasione per diventare grandi. Il doposcuola 'Vivere e non Vivacchiare' propone ai ragazzi di fare un'esperienza di crescita attraverso lo stare insieme durante il momento del pranzo, del gioco e dello studio. Ciò che si propone ai giovaniè di non accontentarsi del 'vivacchiare' cioè di finire i compiti in fretta per poi divertirsi andando a giocare, ma vivere al cento per centoanche il momentodel pranzo e dello studio come occasione per scoprire qualcosa in più accompagnati da adulti (educatori e volontari).

Scopri di più