GIORDANIA. PROFUGHI SIRIANI A KARAK

di CUORE AMICO FRATERNITà

Suor Adele Brambilla e suor Alessandra Fumagalli lanciano un appello per l’ospedale di Karak, che assicura assistenza medica all'ondata di profughi siriani in Giordania. Siamo vicini alle Suore Comboniane che, nel piccolo ospedale di Karak in Giordania, aiutano pazienti con malattie croniche, partorienti e neonati rifugiati dalla Siria.


SCHEDA INIZIATIVA

Dove si svolge Asia
Categoria di beneficiari Persone in situazione di disagio
Stato dell'iniziativa In corso
Data inizio iniziativa 20.06.2018
Data fine iniziativa 15.09.2018

COME CONTRIBUIRE

10€ Contributo al progetto Dona ora
50€ Contributo al progetto Dona ora
300€ Contributo al progetto Dona ora
Offerta libera    € Scegli tu come aiutarci

ALTRE INIZIATIVE

  di CUORE AMICO FRATERNITà

Siria. Per le famiglie di Aleppo

Ad Aleppo in Siria, le suore Serve [...]

Siria. Per le famiglie di Damasco

A Damasco, le Suore della Carità di Santa Giovanna Antida [...]